come scegliere i colori per un'attività commerciale

L'errore più frequente in cui si possa incorrere è quello di scegliere la gamma cromatica del proprio locale commerciale in base ai propri gusti. Si da vita ad una gara in cui c'è chi dice ROSSO, c'è chi sostiene fortemente il BIANCO e chi decide arbitrariamente per il BLU. La verità sui colori è del tutto diversa...ebbene sì, c'è una scienza del colore applicato alla comunicazione visiva che impone delle regole. Vediamone insieme qualcuna:

  • Rosso: Il colore che l’occhio umano percepisce più rapidamente, anche se recenti ricerche dimostrano che le persone piu giovani e gli anziani hanno difficoltà a percepirlo. Il rosso rappresenta l’energia, la velocità, il  pericolo,  l’ eccitazione, la forza, il sesso.
  • Blu: Il colore preferito dagli europei, soprattutto da quelli di sesso maschile. Il blu rappresenta la sicurezza, la responsabilità, la fiducia.
  • Giallo: Caldo e stimolante come il sole, è il colore dei sentimenti positivi e della  felicità; questo colore è particolarmente amato dai piu’ giovani. Puo’ anche essere associato all’idea del tradimento e della gelosia.
  • Arancione: Un colore caldo e ricco di energia, ottimo per incoraggiare il consumatore all’acquisto.
  • Verde: Colore fresco associato alla natura, alla luminosità e alla speranza. Per alcune persone può assumere la valenza di malattia e superstizione.
  • Viola: E’ un colore spesso associato alla religione, ma è anche considerato un colore regale ed elegante. Inconsciamente viene associato alla spiritualità ed alla dignità.
  • Rosa: Morbido e delicato è usato come simbolo di amore e dolcezza.
  • Bianco: Purezza, pulizia. Come già accennato in Asia il bianco è legato alla morte.
  • Nero: Può essere  sofisticato, elegante o misterioso, ma simboleggia anche la morte e l’occulto. Comunque, se utilizzato in modo corretto (come spesso è utilizzato nei prodotti di lusso), specialmente in combinazione con l’oro, può creare un effetto molto esclusivo e chic.
  • Oro e Argento: Colori prestigiosi e regali. Tendono ad essere associati ai beni costosi.

Naturalmente il colore predominante e suoi correlati dipendono molto dalla tipologia di prodotto venduto e dal servizio offerto.

Nel caso di Cristalli di Zucchero, pasticceria rinomata a Turi (BA) durante la progettazione ho scelto di avere una base cromatica composta da un BIANCO naturale che ricordasse le glasse, la panna, lo zucchero e un ROSA medio pallido (il codice RAL è un segreto!!!) che ispirasse dolcezza e ricordasse le guardizioni di torte e cupcake. Come potete vedere dall'immagine, lo stesso bancone attraverso un COLORE DIVERSO cambia aspetto e sensazione percepita! Che ne pensate?

Scrivi commento

Commenti: 0